Ready for surveillance
come pilota di droni

I piloti di droni guidano un drone di ricognizione da una stazione di controllo di terra, al servizio delle Forze aeree svizzere.

La giornata tipica del pilota di droni

Nell’ambito di missioni di ricognizione per la «Rete integrata Svizzera per la sicurezza» (Cgcf e polizia), si occupano della sicurezza del Paese e della popolazione. Vi attendono inoltre avvincenti incarichi del Servizio informazioni militare e delle Grandi Unità dell’esercito (brigate blindate e brigate di fanteria). Grazie alle immagini dall’alto trasmesse in tempo reale dal drone si aggiunge una nuova dimensione alle operazioni delle Forze terrestri.

Nel corso d'istruzione per diventare pilota di droni si aprono interessanti opportunità di perfezionamento in seno al comando droni 84. Come istruttori di volo inizierete presto ad addestrare nuovi talenti come piloti di droni o operatori di sensori.

Successivamente, con l’aumentare dell’esperienza, potrete svolgere altre avvincenti funzioni nell’ambito dell’interpretazione delle immagini e della pianificazione di missioni nonché collaborare in progetti di acquisizione orientati al futuro. In ogni caso dovete eccellere per carattere, competenze sociali, affidabilità, flessibilità e disponibilità all’impiego. Quando in una centrale d’impiego sono richieste tempestivamente immagini dal vivo, tutti contano su di voi.

Buono a sapersi: potete svolgere il ruolo di pilota di droni o operatore di payload non solo come professione, ma anche come funzioni di milizia. Oltre al personale di professione del comando droni 84, il personale di milizia della squadriglia di droni 7 garantisce la capacità di resistenza in impieghi di più lunga durata.

Per ulteriori informazioni sulle funzioni di pilota di droni e operatore di payload consultare il sito web del comando droni 84.

Voglio diventare pilota di droni